Privacy

Informativa Privacy ai sensi art. 13 del regolamento UE 2016/679, recepito dal decreto 101 del 10 agosto 2018 che ha modificato il d. lgs 196/2003

La presente informativa per fornirLe di seguito le fondamentali informazioni ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) recepito dl decreto 101 del 10 agosto 2018 che ha modificato il D.Lgs 196/2003 riguardanti il trattamento dei Suoi dati personali da parte della Fondazione Fatebenefratelli per la ricerca e la formazione sanitaria e sociale con sede legale ed operativa in Roma via della Lungaretta 177 (di seguito FONDAZIONE) che sottoporrà a trattamento i dati personali che La riguardano e che ci sono stati o che ci verranno da Lei forniti.

  1. Finalità del trattamento dei dati

I Suoi. dati personali ci sono stati forniti e saranno trattati esclusivamente per finalità strettamente connesse e strumentali all’adempimento delle obbligazioni inerenti ai rapporti con la Fondazione , in particolare:

  • per l’inserimento delle anagrafiche nei data base informatici aziendali;
  • per adempimenti ed obblighi previsti da leggi, regolamenti e normative comunitarie ovvero da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo;
  • per adempimenti di obblighi contrattuali e legali derivanti dal rapporto posto in essere con Voi, o per eseguire Suoi. richieste pre e post contrattuali e comunque per la gestione dei nostri rapporti commerciali e o professionali;
  • per la tenuta della contabilità e per la gestione degli incassi e pagamenti.
  • per attività promozionali e/ o commerciali legati a prodotti e/o servizi direttamente o indirettamente connessi all’attività della FIF e per la quale FIF, ha o intende promuovere apposite convenzioni anche con partner terzi.
  • per finalità di stabilizzazione finanziaria e competitività economica ( D.L. 78/2010)
  1. Modalità del trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra.

Specifiche misure di sicurezza sono state adottate per prevenire la perdita dei dati, l’uso illecito o non corretto e l’accesso non autorizzato agli stessi utilizzando la tecnologia di criptaggio dei dati e i protocolli protetti di trasmissione dei dati.

  1. Natura della raccolta dei dati e conseguenze di un eventuale mancato conferimento

Il conferimento dei dati è:

  1. obbligatorio per il raggiungimento delle finalità connesse agli obblighi previsti da leggi o da altre normative vincolanti;
  2. necessario per la corretta instaurazione e prosecuzione del rapporto con Voi instaurato.

Un eventuale rifiuto di fornire i dati di cui sopra, seppur certo legittimo, potrebbe compromettere il regolare svolgimento del rapporto con la FONDAZIONE ed, in particolare, potrebbe comportare l’impossibilità per noi di dare esecuzione ai Suoi ordini, nonché di effettuare la prestazione dei servizi richiesti e la relativa fatturazione.

  1. Comunicazione

I Suoi. dati personali, ai fini dell’esecuzione del contratto e per le finalità sopra indicate, potranno essere comunicati:

  • a tutte le persone fisiche e giuridiche (studi di consulenza legale, amministrativa, fiscale, società di revisione, corrieri e spedizionieri, centro elaborazione dati etc.) nei casi in cui la comunicazione risulti necessaria per le finalità sopra illustrate;
  • alle aziende sostenitrici e/o sponsor dell’attività della Fondazione;
  • ad istituti bancari per la gestione degli incassi e dei pagamenti;
  • a enti, società e istituti del sevizio bancario, creditizio, assicurativo e finanziario;
  • a ns. collaboratori, stagisti, e/o consulenti, anche occasionali, e dipendenti, appositamente incaricati e nell’ambito delle relative mansioni (commerciale, logistica e amministrazione).
  • a concessionari per la rete telematica
  • all’Agenzia delle Entrate entro il 30 aprile 2014, in attuazione dell’articolo 21 del Dl 78/2010 e successive modifiche e chiarimenti, per le operazioni non soggette a fattura con riferimento a quelle effettuate dal 01 gennaio 2013 al 31 dicembre 2013, di importo pari o superiore a 3.600 euro comprensivo di Iva ovvero euro 3000 oltre Iva , (unitamente almeno al codice fiscale) (c.d. speso metro ).
  1. Diffusione

È esclusa la diffusione con qualunque mezzo (stampa, video e altri) se non con il Suoi. esplicito consenso che sarà nostra cura provvedere a raccogliere con esplicita richiesta.

  1. Diritti dell’interessato

In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento ai sensi degli articoli dal 15 al 21 del GDPR .

I diritti di cui all’art. 7 sono esercitati con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo. La richiesta rivolta al titolare o al responsabile può essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica.

  1. Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento è la FONDAZIONE  con sede legale e amministrativa in Roma, Via della Lungaretta 177 – ROMA – e-mail privacy@fondazionefatebenefratelli.it.

Menu